PEC: mbac-as-ca@mailcert.beniculturali.it   e-mail: as-ca@beniculturali.it   tel: 070 669450 / 070 665772

Archivio di Stato di Cagliari

Storie di donne tra le carte d'Archivio - Domenica di carta 2021

Un appuntamento condiviso tra la Soprintendenza archivistica della Sardegna e l’Archivio di Stato di Cagliari quello dell'edizione 2021 della “Domenica di carta”. Il tema nazionale individuato dalla Direzione generale Archivi del Ministero della Cultura, “Storie di donne tra le carte d'Archivio”, darà vita a numerose iniziative nella sede dell'Archivio di Stato di Via Gallura e permetterà di conoscere da vicino quattro figure femminili attraverso oltre settecento anni di storia. Nelle sale dell’Archivio è stata infatti allestita una rassegna di documenti originali provenienti dall’Antico Archivio Regio (1323-1841) e dal fondo del Regio demanio (1331-1861) riguardanti tre potenti donne del passato: la iudicissa Eleonora d’Arborea (1340 ca. - 1404 ca.), donna Violante Carroz prima feudataria di Quirra (1372-1408) e sua nipote Violante Carroz II (1456-1511). Sarà inoltre presentato per la prima volta l'archivio di lavoro di Clara Gallini (1931-2017), donato all’Archivio di Stato e contenente inediti documenti sugli studi che l’antropologa dedicò alla Sardegna nei suoi molti anni di insegnamento universitario. In collaborazione con Sardegna Teatro, infine, saranno messi in scena alcuni brani del libro “Si chiama Violante” di Rossana Copez (Il Maestrale, 2007) dedicato alla figura di Violante Carroz I.

 



Ultimo aggiornamento: 05/10/2021